Prima Pagina

Famiglia Insieme
SPUNTI
da un Camposcuola per Famiglie

Ultime modifiche:
29.07.2001

pagina di riferimento

Chi siamo?

Incontri Amichevoli

Preparati al Matrimonio

Campi Scuola

Altri Siti

PaternitÓ responsabile

Recensioni

Testi di riferimento

Newsletter

Scrivici




vai all'indice delle
"Pagine (da) Leggere"

Un gabbiano che sta per spiccare il volo.
Pagine leggere, pagine da leggere.
Per sorridere.
Per riflettere.
Per approfondire.
in questo sito
vedi anche:


l'autore
Elsa Belotti Ŕ psicologa e consulente coniugale e familiare. Lavora a Brescia presso il Consultorio familiare diocesano. ╚ coautrice con il marito, Enzo Bigi, di due volumi (Margherite nella vita di coppia e Le musiche della nostra vita e la nostra complicitÓ) e due con Flora Bresciani (Crescere a piccoli passi verso l'amore e I miei piccoli passi verso l'amore). Si mette a disposizione anche delle coppie che annualmente partecipano ad uno dei camposcuola per famiglia organizzati dalle Piccole Suore della Sacra Famiglia.
Le tre gambe del tavolo dell'innamoramento
di Elsa Belotti



Possiamo dire di essere innamorati quando ci sono tre gambe in un tavolo [...].
Ai fidanzati dico sempre: "Se anche una sola gamba traballa, non sposatevi."
  1. La prima gamba del tavolo Ŕ una FORTE ATTRAZIONE FISICA
    Nell'attrazione fisica entrano anche lo sguardo, il sorriso, la mimica facciale, il modo di parlare, di gesticolare, di camminare, la personalitÓ, il fascino.
    [...] bellezza e fascino sono due cose diverse, altrimenti si sposerebbero solo i belli [...]

  2. La seconda gamba Ŕ la STIMA
    Possiamo stimare tante persone senza amarle, ma se amiamo una persona la stimiamo pi¨ di qualsiasi altra persona al mondo. [...]
    Stima vuol dire mettere l'altro sul trono, e sul trono ci sta una sola persona: un solo re, una sola regina. [...]

  3. La terza gamba del tavolo Ŕ il "PER SEMPRE"
    Se siamo davvero innamorati noi pensiamo di stare insieme novant'anni, non possiamo pensare che l'amore finisca. [...]

  4. Per fare il tavolo ci vuole il ripiano, sul quale c'Ŕ scritto "L'INFINITA PAZIENZA DEL RICOMINCIARE".
    [...] Chi Ŕ veramente innamorato ricomincia sempre da capo. [...]

Questo Ŕ essere innamorati.